Quale processo automatizzare con il Cobot? - Homberger News

Quale processo automatizzare con il Cobot?

Di seguito elenchiamo una lista di caratteristiche per identificare l’opportunità di applicare l’automazione a un processo mediante un Cobot (CPA).

  1. MANTENIMENTO SOLLECITAZIONI: I processi manuali che prevedono il mantenimento di sollecitazioni o di posture incongrue da parte dell’operatore sono i primi processi da analizzare che possono essere automatizzati mediante un Cobot. Impiegando le sue caratteristiche celle di carico il Cobot è in grado di controllare la forza come un operatore sottraendolo dai rischi di malattie professionali.
  2. ALTO NUMERO DI OPERAZIONI: Un elevato numero di operazioni nello stesso processo è un elemento determinante per decidere di automatizzare. Con un Cobot è possibile automatizzare il processo completamente o solo in parte condividendo le operazioni con un operatore.
  3. COMANDI NON DIGITALIZZABILI: La possibilità di rendere i comandi di processo segnali digitali o analogici attraverso sensori è un elemento necessario per automatizzare. Con la “collaboratività” il Cobot ha a disposizione anche i comandi non digitalizzabili, ricevendoli direttamente dall’operatore.
  4. ELEVATA VARIABILITÀ: I processi che subiscono cambiamenti significativi nel tempo tipicamente non sono adatti all’automazione tradizionale. Altresì la riconfigurabilità del Cobot permette di automatizzare anche processi non maturi ad alta variabilità.
  5. REGOLE DA GESTIRE: I processi basati su regole ben definite e non su compiti altamente cognitivi forniscono un elemento determinante per la possibilità di automatizzare, con i Cobot è possibile automatizzare anche processi misti, dove le regole vanno “gestite” dall’operatore.
  6. OPERAZIONI SEMPLICI: I processi che prevedono operazioni “semplici” sono particolarmente adatti per iniziare ad automatizzare con i Cobot. Introducono la nuova tecnologia progressivamente, hanno una rapida messa in servizio (cominciano bene), portano ad una comune percezione di un ambiente di lavoro più sicuro.
  7. RIPETIBILI SENZA VALORE: I lavori che per loro natura hanno bisogno di una elevata ripetibilità non riconosciuta in termini di valore, devono subire un processo di automatizzazione per non diventare un costo insostenibile. I Cobot possono combinare le irriproducibili capacità umane con i vantaggi delle macchine “donando” ripetibilità.

IMPORTANTE CONSIGLIO

Automatizzare con i Cobot è una grande opportunità per le aziende che vogliono crescere. Impiegare i Cobot nella maniera corretta permette di eliminare mansioni che “sprecano” le capacità umane e non significa compromettere posti di lavoro. Nel percorso di automazione occorre comunicare alla produzione in modo appropriato le motivazioni e le scelte coinvolgendo la forza lavoro come attore principale del cambiamento.

Quale processo automatizzare con il Cobot?
Contatti