Doosan Robotics: Alla guida dell'innovazione e dello sviluppo dei cobot. - Robotica 4.0
icon
Doosan Robotics: Alla guida dell’innovazione e dello sviluppo dei cobot.

Doosan Robotics: Alla guida dell’innovazione e dello sviluppo dei cobot.

Il settore dei cobot è in rapida crescita, e le applicazioni e le capacità dei robot collaborativi continuano a maturare. La Corea del Sud rimane il principale innovatore del settore e guida i trend a livello globale. Doosan Robotics, uno dei principali produttori di cobot, non fa eccezione, e sta rapidamente espandendo il suo portafoglio di prodotti leader. Sostenuta da importanti investimenti da parte di Doosan Group, gigante sudcoreano dell’ingegneria e delle costruzioni, la società ha recentemente introdotto le gamme di cobot H-SERIES e A-SERIES, un insieme di 10 modelli che ora si affiancano alla principale gamma Doosan Serie M.

L’introduzione della H-SERIES ha suscitato interesse grazie alla più alta capacità di carico utile sul mercato – fino a 25kg. Si tratta di una capacità sostanzialmente maggiore rispetto ai cobot esistenti, che in genere supportano un carico utile intorno ai 15kg. I cobot H-SERIES hanno anche un raggio di azione di 1700 mm per una migliore efficacia di posizionamento.

Oltre alla capacità di carico utile, la H-SERIES ha rafforzato i controlli di sicurezza con la migliore sensibilità alle collisioni della categoria, alimentata da sei sensori di coppia e da un algoritmo di compensazione della gravità. Con le sue 18 funzioni di sicurezza, la H-SERIES è stata convalidata secondo i requisiti e le norme internazionali di certificazione della sicurezza. Le funzioni di arresto di sicurezza e di emergenza hanno ricevuto i punteggi più alti del settore: PLe, CAT4.

A completamento delle sue caratteristiche di alta gamma, la H-SERIES offre una maggiore flessibilità con solo metà (72 kg) del peso degli altri cobot della stessa classe. Essa integra anche AGV/AMR a batteria per un consumo energetico tre volte inferiore. La combinazione di basso peso e alta capacità di carico della H-SERIES è stata ottenuta grazie ad un meccanismo di compensazione della gravità basato su una serie di brevetti.

Un cobot di alta gamma con elevato carico utile e prestazioni e sicurezza comprovate espande le potenziali applicazioni del cobot a mercati e utilizzi che erano considerate impossibili da raggiungere in un prossimo futuro. Gli esperti prevedono potenziali utilizzi in settori quali la logistica, l’automotive e la meccanica, con applicazioni che vanno dalla pallettizzazione alla asservimento dei macchinari e alla movimentazione di oggetti pesanti.

Per quanto riguarda l’asservimento dei macchinari, è normalmente difficile automatizzare la movimentazione di oggetti di peso superiore a 15KG. Con la H-SERIES, l’asservimento dei macchinari può essere automatizzato anche per oggetti pesanti. Nel campo della logistica, l’automazione è diventata anche un fattore critico di successo, con i servizi di consegna B2C che crescono in modo significativo per soddisfare la domanda dei consumatori. C’è una domanda crescente di cobot con un maggior carico utile e un basso consumo energetico per gestire oggetti di vario tipo e dimensione nei siti di logistica e muoversi liberamente in combinazione con robot mobili come AGV e AMR.

I cobot della H-SERIES possono essere utilizzati con una gamma più ampia di utensili, compresi quelli pesanti (ad es. levigatrici, alimentatori per fili di saldatura), cosa che non è possibile con i cobot attuali. Ciò significa che la H-SERIES è in grado di gestire più oggetti contemporaneamente grazie alla sua elevata capacità di carico utile, aumentando la produttività grazie alla riduzione del tempo necessario per spostare gli oggetti. Inoltre, è possibile installare più utensili contemporaneamente, senza doverli sostituire, migliorando la produttività complessiva.

L’uso dei cobot a fianco dei lavoratori umani continuerà ad espandersi rapidamente, soprattutto in alcuni settori industriali, tra cui quello manifatturiero e altri settori che faticano a trovare sufficiente manodopera qualificata e a soddisfare i requisiti di sicurezza. I cobot possono svolgere compiti pericolosi e ripetitivi che richiedono la manipolazione di oggetti pesanti, mentre i compiti che richiedono competenza possono essere svolti da esseri umani, massimizzando l’utilizzo dei cobot di nuova generazione come la Doosan H-SERIES.

Doosan Robotics: Alla guida dell’innovazione e dello sviluppo dei cobot.
Contatti