Robotica Homberger | News Gennaio 2020
icon

Credito di Imposta del 50% per l’acquisto di robot collaborativi nel 2021

Estesi fino al 31 dicembre 2021 i crediti d’imposta per beni strumentali, R&S e formazione 4.0, con aliquote e massimali di investimento al rialzo. Questo il restyling del Piano Transizione 4.0 previsto dalla legge di Bilancio 2021.

Beni strumentali materiale 4.0

Per gli investimenti in beni strumentali materiali 4.0 (indicati nell’allegato A alla legge n. 232-2016) il credito d’imposta è riconosciuto:

  • nella misura del 50% del costo, per la quota di investimenti fino a 2,5 milioni di euro,
  • nella misura del 30% del costo, per la quota di investimenti superiori a 2,5 milioni e fino a 10 milioni di euro,
  • nella misura del 10% del costo, per la quota di investimenti superiori a 10 milioni e fino al limite massimo di costi complessivamente ammissibili pari a 20 milioni di euro.

La disciplina delle aliquote al rialzo si applica agli investimenti effettuati dalle imprese dal 16 novembre 2020 al 31 dicembre 2021, ovvero entro il 30 giugno 2022, a condizione che entro la data del 31 dicembre 2021 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.

Cosa è richiesto?

  • La Perizia Tecnico Giurata è obbligatoria per investimenti superiori ai 300.000 euro.
  • Il Credito di Imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione in cinque quote annuali di pari importo a decorrere dall’anno successivo a quello di entrata in funzione dei beni.
  • E’ compensabile in F24 per temi di IVA e Irpef.
  • Il Credito di Imposta è cumulabile con altre agevolazioni che abbiano ad oggetto i medesimi costi, a condizione che tale cumulo non porti al superamento del costo sostenuto.
  • L’istituzione di un credito di imposta in sostituzione dell’iper-ammortamento permetterebbe l’accesso all’agevolazione a tutte le imprese; anche in situazioni di non utile a fine anno.

Un esempio

Esempio di trasformazione dell’incentivo sull’acquisto di Robot Collaborativi per un valore di 100.000 euro

Credito d’imposta al 50%: il beneficio con il nuovo sistema è di 50.000 euro e si recupera in 5 rate annuali da 10.000 euro a partire da Gennaio 2022.